h1

Oh, sì. (or, the f**kin’ real truth)

1 luglio 2010

Dal blog 7yearwinter, Bucknasty è tornato e folgora il sottoscritto con ciò che segue (fate un giro su tutto il blog, comunque).

Perché voi SAPETE che è vero.

“Ma lo sai che stasera suona uno che ha vinto il Premio Tenco ?” dice mia madre.

Avete presente quei premi stupidi e inutili, consegnati a chiunque si prenda la briga di ritirarli, come tutti i camion in autostrada con scritto “TRUCK OF THE YEAR” e le lauree in filosofia? Sono andato a controllare sul sito ufficiale del Premio e, tra i vincitori, c’è gente tipo Simone Cristicchi, i Baustelle, Le Luci Della Centrale Elettrica e Morgan. Persone che ottengono punteggi molto alti nella scala di cantanti italiani di merda che va da “0″ a “Bugo”.

È per questo che è morto Tenco? Per gratificare le ambizioni culturali di gente che ha modellato la propria vita sull’avere ventidue anni a Bologna? Non è valso a niente sacrificarsi consumando tutta quell’ottima droga e scopando con centinaia di fighe francesi? Tutto invano? Dovremmo ridare dignità al cantante scomparso, riprenderci il Tenco come gli afroamericani hanno fatto con “negro”, gli omosessuali con “frocio” e i romani con Claudio Amendola. Fanculo i ventiduenni bolognesi!

Oh, sì: sante parole. Più odio per tutti.

Annunci

One comment

  1. Chi ha scritto questo meraviglioso post??
    Fanculo i ventiduenni bolognesi!!!Compresa me!!!



I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: