h1

First we take Piazza Verdi, then we take Berlin

7 luglio 2010

Quasi ci si dimenticava, da queste parti, di far presente a tutti la riuscita infiltrazione del gruppo idiotecaro in uno dei gangli dell’informazione locale, il sito de la Repubblica Bologna: tremino i potenti, perché saremo ovunque -se ne avremo voglia.

Galleria fotografica, cliccare qui
(questa e altre successive)

Noi nelle foto ci siamo, in borghese, mentre gli antiborghesi del CUA no, pappappero. Al giorno d’oggi si deve portare l’attacco all’occhio del potere.

Annunci

One comment

  1. Già che siete sul sito della Repubblica Bologna, lancio un po’ di sano spam riguardante il sottoscritto: fate un salto qui

    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2010/07/07/news/quella_scuola_con_tutti_i_colori_del_mondo-5447102/
    Vi potreste trovare qualcosa che risolleva il morale almeno di un po’ (ché il nostro piangere fa male al re)
    Dawit



I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: