h1

And if your head explodes with dark forebodings too

22 novembre 2010

Questo è attualmente il mio sfondo del desktop.

Siccome quest’informazione non basta per fare un post e può anzi facilmente ingenerare questo genere di risposta, vi informiamo di una curiosità mooolto interessante (e anch’essa un po’ geek) riguardante i Pink Floyd, la loro musica e nientepopodimeno che Stanley Kubrick: andate qui. Io mi schiero facilmente tra chi sostiene che una cosa del genere, per quanto tecnicamente complessa, fossero in grado di farla eccome -niente coincidenze, insomma.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: