h1

Chi sono i Fenici e perché sono importanti.

20 gennaio 2011

Io, in sostanza, vi odio. Infatti metto qui sul blog le cose che vorrei trovare io, se non fosse che io evidentemente le ho già trovate -quindi devo fare uno sforzo di astrazione e pensare “quali delle cose che piacciono a me possono avere un interesse generale?”.

Oggi finisco a leggere questa storia raccontata da un insegnante (cioè, uno che nella vita fa l’insegnante, non è che il blog sia tutto sull’essere un insegnante delle superiori) e mi vengono in mente tante cose, dei problemi che non mi mettevo da tanto tempo e dei dilemmi morali sulle cose che mi dice mia sorella di 15 anni quando non studia. E poi voglio dire, studiare la Storia mi sembra la cosa più importante che ci sia al mondo. Invece.

Oggi, in prima, interrogo Giulia in storia. Niente di eccezionale, naturalmente, se non fosse che Giulia, da settembre a oggi, non ha mai preso nemmeno un voto sufficiente, né in italiano orale, né in italiano scritto e nemmeno, appunto, in storia. Per cui so che deve essere un’interrogazione pacata, senza fretta, attenta.

Inizio chiedendole l’ultimo argomento che abbiamo studiato: i Fenici. Le dico: «Prova a spiegarmi chi sono e perché sono importanti». Lei comincia a parlare ma capisco subito che si confonde: forse sta parlando degli Assiri.

continua sul blog Sempre un po’ a disagio

Cià, forse vi odio anche un po’ di meno, per oggi. Se non commentate però sì.

Annunci

One comment

  1. […] parla una ragazza che ha 4 anni più di loro. Gli adolescenti sono animali strani, notavamo anche qua. Sempre sull’argomento di insegnanti, ragazzini, razzismo e manipolazione a me ha fatto molto […]



I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: